Il Laboratorio Analisi Medico Biologiche svolge analisi mediche ed indagini intolleranze alimentarie rischi cardiovascolari, zona test.

Laboratorio analisi mediche per indagini intolleranze alimentari

Centro analisi intolleranze alimentari zona test Mantova

In questo Laboratorio analisi mediche e centro analisi intolleranze alimentari vengono eseguite le analisi delle intolleranze presenti nel Nomenclatore Tariffario Regionale ed altri metaboliti nell’ambito della Medicina del Lavoro non compresi in esso, come anche le indagini intolleranze alimentari.

Per indagini meno frequenti e di particolare impegno tecnico i campioni vengono inviati a Laboratori di riferimento accreditati e certificati: di ciò viene informato adeguatamente il cliente.

Siamo esclusivisti di zona per NATRIXLAB per i seguenti tests di ultima generazione:


I settori di analisi eseguiti e monitorati in sede sono :



Perché effettuare un test delle intolleranze alimentari? L'intolleranza alimentare è un fenomeno che negli ultimi anni si è molto diffuso. Alcuni studi stimano una percentuale di incidenza delle intolleranze intorno al 10% negli adulti. Le persone che soffrono da intolleranze accusano disturbi per molto tempo, dei quali è difficile individuare la causa.

Le intolleranze molto spesso nascono nel nostro intestino che si ribella ai cibi "sbagliati" o ai quali siamo intolleranti. Le intolleranze sono quindi una reazione del nostro organismo ai cibi che ingeriamo e che il nostro sistema immunitario considera come tossici.

Le intolleranze sono diverse dalle allergie. Le allergie infatti determinano reazioni improvvise ed acute, a volte violente, determinate dalla presenza in pollini, profumi, polveri, vaccini, ma anche in alcuni cibi, come latte, uova, crostacei e molluschi, frutti di bosco, pomodori, banane, kiwi, di sostanze considerate irritanti. Solitamente i sintomi di un'allergia sono di tipo cutaneo e/respiratorio. La diagnosi prevede esami del sangue e test cutanei, come Patch Test, Rast e Prick Test.

Le intolleranze invece sono determinate dalla reazione dell'intestino a determinati cibi. Le intolleranze si manifestano gradualmente nel tempo e non in modo improvviso e violento e l'insorgenza dei sintomi dipende molto spesso dalla quantità di cibo al quale si è intolleranti ingerita. I sintomi inoltre non si manifestano subito dopo aver ingerito il cibo ma possono manifestarsi anche uno o due giorni dopo e si configurano molto spesso con problemi gastrointestinali, dermatologici o respiratori. La diagnosi: si effettua con esami specifici.

Quali sono i sintomi più comuni delle intolleranze?

Sintomi organici (Afte, Artrite, Asma, Cefalea, Coliche, Diarrea, Dolori muscolari, Dimagrimento o ingrassamento eccessivi e improvvisi, Gas intestinali, Intestino irritabile, Nausea e vomito, Sinusite, Stipsi)

Sintomi epidermici (Acne, Cellulite, Eczema, Dermatite atopica, Orticaria, Ritenzione)

Sintomi psicosomatici(Ansia, Depressione, Disturbi del sonno, Sindrome premestruale, Stanchezza cronica).

Per poter valutare se sono presenti intolleranze, è necessario effettuare un esame delle intolleranze alimentari specifico e delle precise indagini intolleranze alimentari.

Affidatevi alla professionalità del nostro laboratorio analisi intolleranze.